Trombocitopenia: nuova speranza dalle cellule cordonali

2013_03_04_trombocitopenia04/03/2013 – La trombocitopenia, cioè un numero molto basso di piastrine circolanti che porta a difetti della coagulazione e quindi ad emorragie e rischio maggiore di contrarre infezioni, è una comune e potenzialmente fatale complicanza della chemioterapia e trapianto delle cellule staminali ematopoietiche che si eseguono in malattie tumorali del sangue quali leucemie o linfomi.

Ad oggi l’infusione di piastrine derivanti da donatori sani è l’unico trattamento efficace per prevenire emorragie fatali. A causa del loro tempo di conservazione breve e dell’aumentata domanda di approvvigionamento, avere una fornitura costante di piastrine sta diventando una sfida medica.

Quello del professor Pei è il primo studio clinico al mondo, pubblicato nell’importante rivista scientifica PlosOne nel mese di febbraio dell’anno corrente, che ha accolto questa sfida e cerca di vincerla utilizzando come fonte di piastrine le cellule staminali ematopoietiche del cordone ombelicale.

Le cellule staminali ematopoietiche, infatti, sono in grado di generare tutte le cellule del sangue, comprese le piastrine. Questo lavoro presenta tre importanti scoperte:

  1. le cellule staminali ematopoietiche del cordone ombelicale possono essere indirizzate e moltiplicate in laboratorio a diventare cellule (che prendono il nome  di precursori megacariocitici) che una volta trapiantate per infusione diventeranno piastrine
  2. l’infusione di precursori megacariocitici derivati dal cordone ombelicale è sicura e i 24 pazienti con avanzato stadio di tumori ematologici ad un anno dal trattamento non hanno mostrato reazioni avverse anche senza compatibilità del gruppo sanguigno o antigenica
  3. l’infusione di precursori megacariocitici può essere effettuata su individui adulti perchè in laboratorio dalle cellule staminali ematopoietiche cordonali si riesce ad ottenere un numero di precursori megacariocitici atte a trapiantare un individuo anche di 80kg.

L’importanza di questo studio, i cui dati sul miglioramento delle condizioni dei pazienti devono essere ampliati, è che è il primo studio al mondo realizzato sull’uomo che utilizza cellule derivanti da cellule staminali ematopoietiche del cordone ombelicale prodotte e ampliate in laboratorio aprendo un’interessante finestra sul futuro per l’utilizzo di queste cellule.

Patologie curabili

Il primo trapianto di cellule staminali del sangue cordonale è stato effettuato nel 1988 in un paziente…

Corsi preparto

1284729576_68527593_1-immagini-di--preparazione-al-parto-e-massaggio-infantile-1284729576Organizziamo in tutta Italia corsi preparto aperti a voi, futuri genitori.

Costi della Crioconservazione

costi-crioconservazione

Modalità di pagamento adattabili alla situazione economica della famiglia

Iscriviti alla newsletter

Pe ricevere le notizie direttamente nella tua email