Sangue artificiale prodotto da cellule staminali del cordone ombelicale

2012_10_05_sangue_artificialeDalla ricerca in campo militare in passato si sono ottenute scoperte e innovazioni poi applicate ai più svariati campi della vita civile. Una clamorosa conferma è il risultato ottenuto dal DARPA, agenzia governativa del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, con sede ad Arlington in Virginia, che si occupa per il Pentagono delle ricerche più avveniristiche o con risultati a lungo termine, poco appetibili per l’ industria privata.

Il 12/07/2010 è stato realizzato per la prima volta sangue artificiale da cellule staminali del cordone ombelicale, funzionalmente identico a quello naturale, dalla Arteriocyte industria di Cleveland specializzata nello sviluppare commercialmente scoperte e terapie con le cellule staminali, ha dato l’ importante annuncio: scienziati del DARPA hanno utilizzato le cellule staminali ematopoietiche del cordone ombelicale per trasformarle in globuli rossi grazie ad una innovativa apparecchiatura a cui studiavano dal 2008.

Adam Sorkin, il direttore del settore ricerca e sviluppo di Arteriocyte, ha dichiarato che le staminali del cordone ombelicale sono state moltiplicate con la tecnologia Nanex, ideata dalla sua azienda, un substrato polimerico di nanofibre, che moltiplica le staminali embrionali molto più rapidamente rispetto alle normali tecniche di coltura cellulare. Sorkin spiega che in 10 giorni può ottenere un aumento di 300-350 volte ed, in poco più di un mese, di centinaia di migliaia o,addirittura, milioni di volte. Essi sono privi delle limitazioni e degli effetti collaterali degli attuali sostituti del sangue.

Leggi tutto

Patologie curabili

Il primo trapianto di cellule staminali del sangue cordonale è stato effettuato nel 1988 in un paziente…

Corsi preparto

1284729576_68527593_1-immagini-di--preparazione-al-parto-e-massaggio-infantile-1284729576Organizziamo in tutta Italia corsi preparto aperti a voi, futuri genitori.

Costi della Crioconservazione

costi-crioconservazione

Modalità di pagamento adattabili alla situazione economica della famiglia

Iscriviti alla newsletter

Pe ricevere le notizie direttamente nella tua email