2011_11_30_testimonianza

Le cellule utilizzate per questo trapianto autologo non sono cellule staminali da cordone ombelicale, ma è importante sottolineare quanto il mondo della ricerca continui a regalarci nuove scoperte e nuove speranze sull’ utilizzo delle cellule staminali emopoietiche, contenute anche nel  sangue del cordone ombelicale.

Un racconto concentrato, crudo e più che mai vero il suo:
“Ho voluto farmi testimone della mia esperienza perché quando ero nel pieno della malattia, avrei fortemente desiderato vedere e parlare con qualcuno che ne era guarito”.
Questa è la testimonianza di Melania Rizzoli medico ed  europarlamentare guarita, da un tumore maligno, grazie all’autotrapianto di cellule staminali.


Leggi tutto