Cellule staminali cordonali, il numero 13 ci porta fortuna!

2015_05_04_13esimo_rilascioCon gli ultimi due rilasci Futura Stem Cells tocca un altro importante traguardo.

E’ stato un Marzo da incorniciare per Futura Stem Cells e per la sua banca di conservazione: ben due nuovi rilasci di cellule staminali ematopoietiche del cordone ombelicale, che le hanno permesso di toccare quota tredici e regalare una primavera di speranza a due bambini e alle loro famiglie.

Il 12esimo rilascio è infatti arrivato in North Carolina (USA), presso la Duke University, per curare un bambino di soli 3 mesi affetto da SCID (Severe combined immunodeficiency disease) cioè una grave forma congenita di deficit del sistema immunitario che, senza adeguati trattamenti, risulta fatale durante l’infanzia, a causa del prevalere di gravi infezioni e dell’impossibilità per il paziente di combatterli autonomamente.

Fino all’altra parte del mondo è invece volato il 13esimo campione, per atterrare al BLK Hospital di Nuova Delhi (India). Destinatario un piccolo paziente di due anni e mezzo, affetto da anemia falciforme, cioè quella malattia genetica per cui i pazienti non hanno un contenuto adeguato di emoglobina e caratterizzata da globuli rossi a forma di falce.

Entrambi i trapianti, di tipo allogenico/eterologo, hanno dato un riscontro positivo. Questi trapianti, infatti, sebbene eterologhi e quindi più problematici dato l’alto rischio di rigetto, hanno avuto un riscontro positivo grazie al fatto che sono stati effettuati tra fratelli. Ricordiamo, infatti, che i fratelli nel 29% dei casi hanno una compatibilità totale.

In 14 anni – dal 2005 ad oggi – Futura Stem Cells ha rilasciato con successo le cellule staminali del cordone ombelicale per pazienti di tutto il mondo, per il trattamento di diverse patologie: dalla paralisi cerebrale alla talassemia, dalla leucemia all’encefalopatia.

I campioni rilasciati sono aumentati in modo esponenziale nell’ultimo anno, a riprova degli enormi passi avanti compiuti dalla scienza e della ricerca medica nel campo delle cellule staminali ematopoietiche del cordone ombelicale. Ogni rilascio effettuato, ogni bambino curato, attesta l’importanza della conservazione di questo prezioso tessuto. Traguardi davanti a cui non ci fermiamo, ma che ci spingono a lavorare sempre meglio in questa direzione.

Patologie curabili

Il primo trapianto di cellule staminali del sangue cordonale è stato effettuato nel 1988 in un paziente…

Corsi preparto

1284729576_68527593_1-immagini-di--preparazione-al-parto-e-massaggio-infantile-1284729576Organizziamo in tutta Italia corsi preparto aperti a voi, futuri genitori.

Costi della Crioconservazione

costi-crioconservazione

Modalità di pagamento adattabili alla situazione economica della famiglia

Iscriviti alla newsletter

Pe ricevere le notizie direttamente nella tua email