Cellule staminali autologhe contro l’insufficienza cardiaca

2015_08_07_staminali_insufficienza_cardiacaIn Italia, ed in particolare, nel Veneto, al Centro di Cardiologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, due pazienti con insufficienza cardiaca cronica sono stati trattati con un trapianto autologo di cellule staminali prelevate dal midollo osseo ed utilizzate come stimolanti per la crescita delle cellule danneggiate del cuore, allo scopo di far riprendere loro la funzionalità.

Questi trapianti di cellule staminali autologhe contro l’insufficienza cardiaca cronica rientrano in uno studio clinico internazionale denominato CHArRT 1 e la Cardiologia di Borgo Trento è l’unico Centro in Italia ad esser stato autorizzato per partecipare a questo studio promosso, in particolare dal MD Andrè Terzic della Mayo Clinic (USA) e dal MD Josef Bartunek del OLV Ziekenhuis Aalst (Belgio).

I due pazienti sono stati sottoposti con successo alla terapia cellulare effettuata con l’iniezione nel cuore delle proprie cellule prelevate dal midollo osseo e coltivate in laboratorio, in modo da divenire attivatori della crescita di cellule cardiache. Si tratta di un importante traguardo per la medicina Italiana, illustrato in conferenza stampa dai professori Corrado Vassanelli e Luciano Ribichini.

Fonti:

salute.aduc.it

clinicaltrials.gov

Patologie curabili

Il primo trapianto di cellule staminali del sangue cordonale è stato effettuato nel 1988 in un paziente…

Corsi preparto

1284729576_68527593_1-immagini-di--preparazione-al-parto-e-massaggio-infantile-1284729576Organizziamo in tutta Italia corsi preparto aperti a voi, futuri genitori.

Costi della Crioconservazione

costi-crioconservazione

Modalità di pagamento adattabili alla situazione economica della famiglia

Iscriviti alla newsletter

Pe ricevere le notizie direttamente nella tua email