Mieloma multiplo e cellule del sangue del cordone ombelicale

mieloma_multiplo

Il Mieloma Multiplo è una malattia tumorale che colpisce prevalentemente l’adulto e l’anziano (solo il 18% dei pazienti in media è più giovane di 50 anni alla diagnosi) che coinvolge delle particolari cellule del sangue, le plasmacellule, appartenenti al sistema immunitario, presenti soprattutto nel midollo osseo dove hanno la funzione di produrre anticorpi.

Il Mieloma è una malattia in cui i pazienti effettuano trattamenti terapeutici solo se la malattia è sintomatica, cioè solo se sono presenti delle alterazioni a livello di alcuni organi e parametri del sangue.

Negli ultimi anni, l’introduzione di nuovi farmaci che modulano il sistema immunitario ha cambiato totalmente la terapia e la prognosi infausta di tale tumore e tra queste terapie il trapianto autologo di cellule staminali del sangue è diventato una terapia di elezione poiché il trapianto allogenico, dati gli elevati casi di mortalità associati al trattamento, è stato abbandonato.

Alla base del non funzionamento del sistema immunitario, in questa malattia, alcuni studi hanno mostrato che una particolare categoria di cellule del sistema immunitario, le cellule dette Natural Killer, che giocano un ruolo importante nei tumori, nei pazienti con Mieloma Multiplo non sembravano funzionare bene. Da questo presupposto all’ MD Anderson Cancer Centre, Houston, Texas, il gruppo della Dr.ssa Shpall ha condotto il primo studio clinico al mondo, in pazienti adulti affetti da Mieloma Multiplo, in cui come terapia veniva somministrata chemioterapia, una trasfusione allogenica di cellule Natural Killer derivanti dal sangue del cordone ombelicale e trapianto autologo di cellule staminali del sangue.

A questo studio hanno partecipato 12 pazienti di età compresa tra 46 e i 72 anni. Lo studio voleva costatare la tossicità del trattamento e la sua efficacia. Nessun paziente ha avuto rigetto e non è stata riscontrata alcuna tossicità dal trattamento con le cellule natural killer derivanti dal sangue del cordone ombelicale. 10 pazienti, inoltre, hanno avuto una buona risposta alla terapia. A 21 mesi dalla terapia, infine, quattro pazienti hanno avuto una ricaduta mentre otto pazienti, cioè circa il 70% dei pazienti, ha beneficiato totalmente della terapia.

Questo studio dimostra, per la prima volta, la sicurezza e la fattibilità di un trapianto allogenico di cellule Natural Killer derivanti da sangue del cordone ombelicale associate con un trapianto autologo di cellule staminali del sangue in pazienti con Mieloma Multiplo e pone l’attenzione su come le cellule del cordone ombelicale, in questo trattamento, funzionino come terapia immunomodulatoria contro questo tumore del sangue.

Gli interessanti risultati di questo studio clinico pongono le fondamenta per la prosecuzione e l’approfondimento di questa terapia verso uno studio clinico di II livello.

L’importanza di questo studio pone le basi, inoltre, per due importanti argomenti di discussione.

Il sangue del cordone ombelicale potrebbe essere utilizzate anche per altri tipi tumorali funzionando come “farmaco” modulatore del sistema immunitario contro il cancro e ci fa riflettere sull’importanza di conservare le cellule staminali del sangue del cordone ombelicale e sulla loro potenzialità.

 

Fonti:

www.ail.it

Shah N et al., 2017, Phase I study of cord blood-derived natural killer cells combined with autologous stem cell transplantation in multiple myeloma . British Journal of Haematology

Informati senza impegno!

Riceverai gratis la Mamma Agenda

Patologie curabili

Il primo trapianto di cellule staminali del sangue cordonale è stato effettuato nel 1988 in un paziente…

Corsi preparto

1284729576_68527593_1-immagini-di--preparazione-al-parto-e-massaggio-infantile-1284729576Organizziamo in tutta Italia corsi preparto aperti a voi, futuri genitori.

Costi della Crioconservazione

costi-crioconservazione

Modalità di pagamento adattabili alla situazione economica della famiglia

Iscriviti alla newsletter

Pe ricevere le notizie direttamente nella tua email